FESTEGGIAMO INSIEME LA PRIMAVERA

Il passaggio dall’inverno alla primavera può essere ricco di sorprese da scoprire e in montagna il risveglio della natura si avverte con maggiore intensità. Le giornate si rischiarano e dalla neve appaiono le prime macchie di prato, i primi fiori, l’aria si gonfia di profumi ed è grande il richiamo delle passeggiate e delle escursioni. Per i fortunati che si trovano in vacanza a metà marzo, la Val Gardena offre una miriade di possibilità. Per gli amanti dello sci e delle acrobazie sulla neve a Selva Gardena il 20 marzo viene organizzato il Big Freestyle show a cura del gruppo Freeride Club Gherdeina, un’occasione imperdibile per ammirare le esibizioni dei maestri di sci e di freestyle. Se poi siete anche amanti della competizione non potete perdervi lo Spring Race Party, una gara di sci ad ostacoli con un percorso che parte dal Monte Seceda per arrivare ad Ortisei paese, dove, in piazza S. Antonio, la premiazione sarà seguita da un party con degustazioni enogastronomiche e tanta musica.

Potete anche provare il fenomeno del momento, la fatbike, una bici con delle ruote molto grandi e pesanti, ideale per girovagare sulla neve: in questo periodo infatti vengono organizzate delle uscite per principianti in Vallunga.

Se amate le escursioni, però, è questo il momento dell’anno in cui troverete davvero il meglio: dalle ciaspolate notturne a quelle di giorno, dalle escursioni per fotografare le bellezze naturali a quelle culturali per visitare i ruderi e le chiese più belle del territorio, come quella di San Giacomo, fino alla divertente e stimolante geocaching, la caccia al tesoro in mezzo alle montagne, GPS alla mano, organizzata a Santa Cristina: un modo nuovo di scoprire ciò che ci circonda.

Per gli impazienti che non vedono l’ora di festeggiare l’arrivo della primavera consigliamo sicuramente una visita al Parco di Puez-Odle, con le sue meraviglie boschive e i suoi prati (chissà che non riusciate a trovare la pregiata genziana maculata?). Ma vi suggeriamo anche di assaporare già il clima della festa con i mercatini pasquali organizzati ad Ortisei dal 22 al 29 marzo, dove potrete acquistare non solo prelibati prodotti della gastronomia locale ma anche oggetti di artigianato, come le famose sculture in legno che tutto il mondo invidia alla Val Gardena, oltre alle immancabili tipicità della Pasqua come decorazioni floreali, uova dipinte e tanto altro ancora.

Venite a scoprire la meraviglia della Val Gardena che si risveglia dall’inverno, vi assicuriamo che sarà uno spettacolo rigenerante per la mente e per il corpo!